Realizzazione nuova caldaia a cippato

Committente: Dedalo Esco S.r.l.
Località: Almenno San Salvatore - Bergamo

Periodo: 2013-2014

Descrizione: Il progetto nasce dall’idea del Comune di Almenno San Salvatore, in provincia di Bergamo, di rinnovare l’impianto di riscaldamento del complesso scolastico comunale, comprendente l’istituto primario, le scuole medie ed il palazzetto dello sport.
 
Il nuovo impianto è alimentato con legno cippato ed è realizzato da Dedalo Esco, azienda specializzata in interventi di efficienza e risparmio energetici, dalla quale CED INGEGNERIA ha ricevuto l’incarico per l’intera progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, antincendio oltre che per la sicurezza e la direzione dei lavori in fase di cantiere.
La caldaia ha una potenza termica nominale di 550 kW con accumulo di 6.000 litri e una produzione annuale pari a 1.000 MWh ed è alloggiata in un locale realizzato calcestruzzo gettato in opera. Affianco alla centrale termica è stato realizzato un ulteriore locale, deputato al deposito del cippato. La sua copertura è provvista di un pozzetto tramite il quale gli automezzi possono scaricare la legna direttamente all’interno, accedendovi tramite una rampa carrale.
Oltre alla progettazione delle opere strutturali e civili in genere, CED INGEGNERIA ha predisposto il progetto degli impianti elettrici ed idraulico-meccanici al servizio della nuova centrale, inclusa l’interfaccia con le centrali preesistenti.

Caratteristiche dell'intervento:
Superficie area: 1.100mq
Superficie coperta: 115mq
Superficie lorda di pavimento: 115mq
Volume interessato: 432mc

Attività:
Progettazione e direzione lavori

Importo opere complessivo: 233.635,00 Euro